CTG Valpolicella Genius Loci

Il gruppo Valpolicella Genius Loci è un gruppo affiliato al Centro Turistico Giovanile (Ctg), e nasce nel 2009 a Balconi di Pescantina e ha sede a Fumane. Si occupa dell’organizzazione di corsi annuali dedicati alla storia della Valpolicella (marzo e aprile), e di uscite guidate nell’arco di tutto l’anno per la conoscenza e l’approfondimento di temi specifici legati al territorio valpolicellese (storia, arte, ambiente), ma spaziando anche in altre zone della provincia e fuori provincia per creare confronti e scambi con altre realtà territoriali (territori a confronto).

Fin dalla sua nascita, inoltre, il gruppo collabora con la Pro Loco di San Giorgio di Valpolicella per le aperture e visite guidate al Museo e Scavi archeologici della pieve di San Giorgio.

Scarica le modalità di iscrizione al CTG Valpolicella

 

Visite guidate al tempio di Minerva - Marano di Valpolicella

Info e prenotazioni tel. 349-5923868.


Programma febbraio 2023

Scarica il programma di febbraio

 

Venerdì 10 febbraio

Parona Camminata sportiva al mattino: da Parona a Ponte Catena lungo l’Adige

Ritrovo alle ore 9.15 in Piazza del Porto a Parona.

Lunghezza: 10 km circa. Dislivello: nullo.

Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni tel. 348-8582796 (Marina). (Aca Valpolicella Genius Loci)

 

Sabato 11 febbraio

NovezzaCiaspolata sul Baldo, da Novezza a Punta delle Redutte e Cima Paloni

Spettacolare escursione sulla neve del Baldo, ricca di panorami, da gustare anche al tramonto. Il sentiero si sviluppa tra trincee della Prima Guerra Mondiale, boschi e prati innevati.

Ritrovo alle ore 15.00 allo Chalet Novezza. Rientro previsto dopo il tramonto, prima di cena. Possibilità di cena presso lo Chalet su prenotazione.

Difficoltà: facile-media. Dislivello: 250 metri circa. Lunghezza: 6 km circa.

Possibilità di noleggio ciaspole e bastoncini.

Prenotazione obbligatoria, posti limitati. Info e prenotazioni tel. 349-4495094 (Franco). (Aca Valpolicella Genius Loci).

 

Mercoledì 15 febbraio

Valgatara – Dialogo con l’autore: Alessandro Norsa – “Maschere Divine. Storia dei riti di passaggio invernali”. Alessandro Norsa, psicoterapeuta e antropologo, presenta la sua ultima pubblicazione, scritta a più mani. Dietro le maschere dei carnevali tradizionali si nasconde il lungo viaggio dei riti invernali, un ininterrotto rapporto del contatto con le divinità protettrici invocate per garantire la sussistenza della comunità.

La serata è a ingresso libero e si terrà alle ore 20.30 presso la Sala Incontri di Valpolicella Benaco Banca, via dell’Artigianato 5, loc. Rugolìn di Valgatara.

Si potrà seguire anche on-line tramite diretta Youtube collegandosi al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=7VMNB4cAs7k.

Info tel. 349-5923868. (Aca Valpolicella Genius Loci)

 

Sabato 18 febbraio

San MassimoVisita guidata alla Chiesa parrocchiale di San Massimo: tra l'architettura di Luigi Trezza e le opere di Agostino Ugolini

Visita realizzata in collaborazione con il CTG San Massimo.

Ritrovo alle ore 14.45 davanti alla chiesa di San Massimo in via Beniamino Romagnoli 13. Durata della visita: 1 ora e mezza circa.

Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni tel. 349-2626379 (Claudia). (Aca Valpolicella Genius Loci)

 

Domenica 19 febbraio

San Floriano A piccoli passi…passeggiata per bambini in Valpolicella: al Mercatino della Terra di San Floriano

Escursione guidata particolarmente adatta ai bambini di ogni età, con attività a loro

dedicate durante il percorso. Ci muoveremo in un itinerario ad anello nei dintorni del paese, alla scoperta di piccole corti e dolci colline.

Necessaria la presenza di una persona adulta in accompagnamento.

Ritrovo alle ore 10.00 dietro la Pieve di San Floriano, nel piazzale del mercato, al punto informazioni del NOI San Floriano.

Rientro previsto per le ore 12.00 circa.

Difficoltà: facile. Lunghezza: 3km circa. Dislivello: 100 m circa.

Prenotazione obbligatoria. Per info tel. 348-9281673 (Keti). (Aca Valpolicella Genius Loci)

 

Venerdì 24 febbraio

San Pietro in Cariano Camminata sportiva al mattino: San Pietro in Cariano e le dolci colline intorno

Ritrovo alle ore 9.15 davanti alla chiesa parrocchiale di San Pietro in Cariano.

Lunghezza: 8 km circa. Dislivello: 100 metri circa.

Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni tel. 348-8582796 (Marina). (Aca Valpolicella Genius Loci)

 

Sabato 25 febbraio

CerainoDa Ceraino al Forte di Monte: l’antica strada militare austriaca e la Terra dei Forti

Escursione guidata tra storia, natura, geologia e architettura militare, passando per il Forte di Ceraino (Hlawatay) e quello di Monte (Mollinary).

Ritrovo alle ore 14.15 davanti alla chiesa parrocchiale di Ceraino.

Rientro previsto per le ore 17.00 circa.

Difficoltà: facile-media. Dislivello: 250 metri circa. Lunghezza: 8 km circa.

Prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni tel. 349-5923868 (Riccardo). (Aca Valpolicella Genius Loci)

 

 

Per info e prenotazioni tel. 349-5923868. (Aca Valpolicella Genius Loci)

Gruppo CTG Valpolicella Genius Loci

Associazione di promozione sociale

C.F. 93270920239

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facebook: CTG VALPOLICELLA – Genius Loci

 

 

Dall’origine del toponimo “Valpolicella” all’organizzazione ecclesiastica fondata sul sistema pievano, dai numerosi castelli presenti sul territorio alle espressioni d’arte romanica, fino all’episodio della Contea Scaligera.

Questi sono solo alcuni dei temi che verranno trattati nell’undicesima edizione del corso “Conoscere la Valpolicella”, che intende analizzare alcuni aspetti del periodo medievale.

Sarà tenuto da esperti del settore e comprenderà 6 lezioni teoriche il venerdì sera, cui faranno seguito 5 uscite pratiche il sabato o la domenica, per una conoscenza diretta di quanto appreso in aula.

Il CTG – Centro Turistico Giovanile Valpolicella Genius Loci è un gruppo di ACA – Animatori Culturali e Ambientali volontari, appassionati del territorio, il cui scopo principale è quello di promuoverne la conoscenza a livello culturale e paesaggistico, attraverso visite guidate, escursioni, corsi e itinerari didattici per le scuole.

Il percorso formativo può essere un avvicinamento per coloro che desiderano diventare Animatori Culturali e Ambientali, che al termine del corso potranno iniziare ad affiancarsi ai nostri esperti CTG nelle uscite in programma.